Qualche parola, giusto per spiegare il senso di questo spazio. A casa discutiamo quotidianamente di libri e autori, ci immergiamo in pagine su pagine e, in alcuni casi, ci tempestiamo ad alta voce per condividere un passaggio particolarmente brillante o maestosamente bello, di quella scrittura che non ti lascia spazio, ti avvolge e ti abbraccia (o ti soffoca). E poi, di solito, non concordiamo su qualcosa. E siccome siamo due testardi che spesso mentono su quanto detto il giorno prima, allora questo blog servirà per serbare la memoria di quanto affermato. Tutto questo, ovviamente, solo per il malsano gusto di rinfacciarcelo.

Ma non vogliamo limitarci alle nostre battaglie quotidiane. Il senso del book-jockey, che poi non sappiamo nemmeno se è un termine che esista, è un altro: proporre e ricevere proposte, perché i libri, soprattutto quelli belli, devono girare, proprio come i dischi. Quindi ci aspettiamo consigli e suggerimenti su cosa leggere.

In ultima analisi, questo blog è una finestra privata sulle nostre letture, quindi sulle nostre vite. E di solito questi due aspetti, almeno da queste parti, si incrociano, si completano, spesso giocano. Qualche volta si guardano in cagnesco, ma comunque esistono. Ogni luogo, per noi, è legato a un libro, e ogni momento è legato a un libro. Noi stessi ci sentiamo fatti di libri, un po’ come nel finale di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury oppure come la donna di libri in Nostra Signora delle Tenebre di Fritz Leiber (Agnese ci tiene a sottolineare che questi esempi da narrativa popolare sono di Rosario, non suoi).

Tutto questo in attesa di una nuova lettrice che è in arrivo a cavallo di un libro.

PS Per più di due mesi abbiamo tenuto su fb una specie di rubrichetta che si chiama #unraccontoalgiorno, l’impegno di condividere per 365 giorni il diario dei racconti letti/riletti/in lettura. Siamo arrivati a quota 60 libri di racconti, ancora molto lontani dall’obiettivo, ma continueremo anche qui.

PSbis (in copertina Adelphi e Sellerio che sconfinano e si preparano alla battaglia finale. Tutto questo nella nostra libreria di casa).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...